sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Riforma del welfare nel Lazio – Uneba chiede maggiore coinvolgimento del terzo settore

Uneba ha inviato alla Regione Lazio le proprie considerazioni sulla riforma del welfare (“Sistema integrato degli interventi e dei servizi sociali della Regione Lazio”) che la giunta Zingaretti ha avviato e per la quale ha aperto una fase di consultazione.

Secondo Uneba, nel testo presentato non c’è la necessaria complementarietà tra sociale e sanitario. “Dalla lettura del testo di legge – evidenzia Uneba – (…) emerge che l’integrazione del sistema riguarda soltanto (o soprattutto) gli interventi e i servizi sociali, con scarsi riferimenti agli interventi e servizi sanitari”

Uneba insiste poi perché il coinvolgimento del terzo settore nel sistema degli interventi sia “costitutivo” e non, come invece appare dal testo, limitarsi ad una “partecipazione meramente consultiva nella fase dell’analisi e della programmazione, e di neo-supplenza e nella parte gestionale”.

Trovate qui la lettera che il presidente nazionale Uneba Maurizio Giordano ed il commissario per il Lazio Alessandro Baccelli hanno inviato al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, all’assessore alle politiche sociali Rita Visini ed al presidente della commissione consiliare politiche sociali e salute Rodolfo Lena.

La giunta Zingaretti ha approvato la proposta di legge di riforma del welfare con la dgr 321/2013, da gennaio la delibera è all’esame del consiglio regionale.

Scrivi un commento