sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Puglia – Contributi al non profit per rssa e altre strutture sociali e sociosanitarie

Puglia: ci sono 34 milioni per gli enti non profit per la realizzazione di nuove strutture e nuovi servizi sociali e sociosanitari.

Si tratta dellAvviso Pubblico n. 2/2015 finanziato dalle risorse del Fondo di Sviluppo e Coesione dell’Unione Europea 2007-2013 assegnate all’Accordo di programma quadro “Benessere e Salute”, per la selezione dei progetti di investimento di soggetti privati non profit per completamento o ampliamento di strutture, o realizzazione di nuove strutture.

L’Avviso è stato approvato con Atto dirigenziale n. 368 del 6 agosto 2015.

Spiega la Regione che sono gli stessi degli analoghi bandi precedenti gli interventi per cui si può chiedere un finanziamento, tra cui le strutture residenziali sociosanitarie. Il contributo regionale /europeo copre l’80% del costo complessivo per interventi in regime de minimis”, tra il 35% e il 45% per gli altri. Stavolta però la Regione Puglia indica quali strutture e servizi, e per quali zone, avranno la priorità.

Possono fare domanda associazioni, fondazioni, enti religiosi, cooperative sociali, imprese sociali già attivi nel settore sociale e sociosanitario.

La Regione ha approvato anche un analogo Avviso con 16 milioni di euro per i progetti di investimento di soggetti pubblici.

“Abbiamo l’urgenza – spiega nel comunicato stampa regionale l’assessore al Welfare Salvatore Negro- di alleggerire il peso dei ricoveri inappropriati sugli ospedali, dove i cittadini vengono ricoverati anche per la mancanze di strutture alternative sul territorio. Ci sono edifici vuoti che possono e devono essere riconvertiti in sedi di servizi socio sanitari per anziani, soggetti deboli, cronici che invece spesso devono rivolgersi agli ospedali per acuti”.

Scrivi un commento