sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

“Prendersi cura della salute mentale” alle Giornate del Corno alle Scale 2011

“Prendersi cura della salute mentale: dal disagio nella civiltà ai soggetti del disagio” è il tema scelto per la settima edizione delle Giornate Studio del Corno alle Scale organizzata dall’associato Uneba Emilia Romagna Fondazione Santa Clelia Barbieri in partnership con la Fondazione Emanuela Zancan.

Le Giornate si svolgono nel pomeriggio di giovedì 6 e per l’intera giornata di venerdì 7 ottobre presso il teatro Testoni di Porretta Terme (Bologna), qui.

Info

I temi delle tre sessioni di lavoro sono “Il disagio nella civiltà”, “Prendersi cura ieri e oggi” e “I soggetti del disagio”.

Sono stati richiesti i crediti regionali Ecm per tutte le professioni.

La partecipazione agli incontri è libera, ma i posti limitati. Per questo si consiglia di inviare la scheda di partecipazione entro lunedì 26 settembre al fax 053455014 o a info@fondazionesantaclelia.it

Per informazioni: 3407790651.

Da qui, inserendo come nome utente ed anche come password giornate.studio è possibile accedere al materiale delle Giornate del Corno alle Scale degli anni precedenti.

Salute mentale ed interrogativi etici

Così la Fondazione Santa Clelia presenta il senso dell’incontro:

“In un mondo in rapida e profonda trasformazione, attraversato da una crisi economica e sociale di dimensioni cui la nostra civiltà non era più abituata da decenni, stanno cambiando repentinamente i modi di vivere il disagio e di sperimentare sulla propria pelle la malattia mentale. Pensiamo sia utile porci qualche domanda al riguardo partendo, più che dagli interrogativi scientifici e tecnici, da quelli che chiamano in causa i paradigmi etico-morali ai quali facciamo riferimento quando entriamo in relazione con coloro che stanno pesantemente pagando gli effetti del momento storico che la nostra società sta vivendo. Stanno, infatti, emergendo alcune figure della soggettività sofferente con le quali non eravamo abituati a fare i conti. La settima edizione delle Giornate di Studio cercherà di interrogarsi per vedere a quali valori e a quali paradigmi sia necessario richiamarsi per non perdere l’orientamento nel ‘prendersi cura’”.

1 Commento presente

  1. In data 14 febbraio 2014 alle 17:36 Sergio ha scritto:

    Salve ho partecipato al corso, ma non ho ancora ricevuto l’attestato e relativi crediti ecm, spero al più presto in una vostra risposta…
    grazie

Scrivi un commento