sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Napoli – Cari candidati sindaci, ricordatevi degli anziani assistiti e dei minori nei semiconvitti

Uneba Napoli si rivolge ai candidati sindaco di Napoli nelle elezioni del 15 e 16 maggio. Per portare alla loro attenzione i 700 anziani assistiti nelle strutture e i 2000 minori, provenienti dalle zone più difficili e delicate della città, accolti nei semiconvitti gestiti dagli enti laici e religiosi associati ad Uneba. Un impegno che dà lavoro a circa 3000 persone.

Il presidente di Uneba Napoli Lucio Pirillo rivolge a Gianni Lettieri, Mario Morcone, Clemente Mastella, Luigi De Magistris, Raffaele Di Monda, Raimondo Pasquino, Roberto Fico, Carlo Taormina, Pino Marziale, Ciro Formisano e Vittorio Lamberti un video appello, che trovate qui sotto oppure qui.

“La precedente amministrazione comunale – ricorda Pirillo – ha accumulato un ritardo di 26 mesi nel pagamento delle rette di mantenimento per anziani e minori. Chiediamo ai candidati sindaco che prendano posizione e comincino già adesso ad affrontare questo problema trasversalmente. Come classe dirigente, tutta la città deve farsene carico.”

“Ci auguriamo che la competizione elettorale sia un momento di unificazione di vedute, per affrontare insieme i problemi della città”.

Il videoappello del presidente di Uneba Napoli Lucio Pirillo

“I semiconvitti operano da oltre 30 anni. E’ un dovere che possano continuare e casomai espandersi. Non sospendere, perché questo porterebbe 2000 minori in mezzo ad una strada”.

“Chiunque vinca, abbiamo interesse che questo servizio sia continuato. Nell’interesse della cittadinanza e nell’interesse di Napoli”.

Scrivi un commento