sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Minori in strutture residenziali in Lombardia

Lombardia: diminuiscono nell’ultimo decennio i minori inseriti in strutture residenziali. Al 31 dicembre 2011 i minori in struttura erano 1841, quelli in affido 2148.

Stranieri – Tra i minori in strutture residenziali gli stranieri aumentano, e sono quasi il 42%. Soprattutto marocchini ed egiziani. Il 44% degli stranieri ha tra 15 e 17 anni ed è quindi vicina all’uscita dalla comunità, obbligatoria con la maggiore età.

Età – Il 35% dei minori in struttura ha tra 15 e 17 anni. I bambini da 0 a 2 anni sono il 21%.

Genere – Il 55% dei minori in struttura è maschio.

Cause – .Il 30% è in comunità per difficoltà educative della famiglia. Il 20% per gravi problemi di uno o entrambi i genitori. In aumento la quota di minori inseriti a seguito di denuncia dell’autorità giudiziaria.

Quanto tempo – La maggior parte stra in comunità tra i 12 e i 24 mesi, ma è in aumento la quota di chi vi rimane meno di 3 mesi, sono il 23.8%.

Passaggi – Nel 2011 tra i minori dimessi da una comunità, oltre uno su quattro è passato in un’altra struttura residenziale per minori

I dati emergono dal rapporto Eupolis “I minori in Lombardia. Annuario statistico 2011” presentato dal sito Lombardia Sociale.

Scrivi un commento