sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Lazio – Le proposte di Uneba sulla riforma dei servizi sociali

Si è svolta lunedì 13 l’audizione di Uneba di fronte alla commissione Lavoro del Consiglio regionale del Lazio.

Il nostro ente è stato convocato come interlocutore nel dibattito sulla proposta di legge di riforma del sistema regionale integrato di interventi e servizi sociali attualmente in discussione.

Per Uneba hanno partecipato il presidente nazionale Maurizio Giordano e Alessandro Baccelli, responsabile Uneba per la provincia di Roma.

All’audizione hanno partecipato anche i rappresentanti di Cnca, Anaste, Agidae, Upi, Anci insieme a referenti dei distretti sanitari delle quattro province del Lazio esclusa Roma e agli assessori al sociale del Comune e della Provincia di Roma, rispettivamente Sveva Belviso e Claudio Cecchini.

Le proposte di Uneba

“Il presidente della Commissione on. Giuseppe Mariani – riferisce Maurizio Giordano per Uneba- si è dichiarato, insieme ai colleghi presenti, molto interessato ai temi sottoposti. Terranno conto delle nostre proposte in sede di discussione e contano di approvare la proposta di legge in commissione prima delle ferie, per passare all’approvazione in assemblea alla ripresa dei lavori a settembre”.

Nell’ambito di un giudizio complessivamente positivo sulla legge di riforma, Uneba ha però presentato alla commissione Lavoro alcune osservazioni specifiche in materia di ruolo del terzo settore; diritti dei cittadini; ipab; autorizzazione e accreditamento; carta dei diritti di cittadinanza sociale; assegno di cura.

  • qui le osservazioni presentate da Uneba alla Commissione durante l’audizione
  • qui la nota integrativa inviata martedì 14 luglio e incentrata su proposte di modifica all’art. 13 del disegno di legge
  • qui il testo del disegno di legge com’è adesso,all’esame della Commissione

Scrivi un commento