sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Lazio – Inserimento di minori con disabilità complessa in strutture socioassistenziali

Con il decreto 242 dell’8 giugno 2018 del commissario ad acta per la sanità, la Regione Lazio ha introdotto una nuova procedura per i minori ad alta complessità assistenziale, ospiti di strutture assistenziali di tipo famigliare, in caso di attivazione di PAI (piano di assistenza individualizzato).

Si tratta dell’applicazione di quanto previsto nei nuovi Lea, i Livelli Essenziali di Assistenza, all’articolo 22 comma 4.

Al minore possono essere assicurate, in base all’esito della valutazione multidimensionale prestazioni aggiuntive, che devono essere svolte da operatori sociosanitari. E’ possibile la definizione di un PAI che si integri con il Piano Educativo Assistenziale.

Con questa nuova procedura dovranno essere rivalutati i minori con le caratteristiche indicate dal provvedimento che sono già ora ospiti di strutture socioassistenziali a carattere famigliare.

Scrivi un commento