sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Incidente d’auto andando al lavoro: l’Inail non riconosce l’infortunio se potevi andarci con i mezzi pubblici

Se andando al lavoro fai un incidente in auto, non è detto che l’Inail ti riconosca l’infortunio e paghi il risarcimento.

La sentenza della Cassazione 22154 depositata il 20 ottobre 2014 rileva infatti che è necessario valutare che il comportamento del lavoratore sia giustificato da un’esigenza funzionale alla prestazione lavorativa.

Il modo normale e più sicuro per spostarsi, infatti, è l’uso dei mezzi pubblici, o anche andare a piedi. Per questo, in sostanza, l’infortunio da incidente in auto non è riconosciuto se al lavoro avresti potuto andarci con i mezzi pubblici.

Lo conferma questa sentenza della Cassazione che respinge il ricorso di un lavoratore contro la decisione del giudice che aveva approvato la decisione dell’Inail di non riconoscere l’indennità per inabilità temporanea.

La sentenza 22154:il caso nel dettaglio

Scrivi un commento