sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

In Veneto servono più di 1600 nuovi oss all’anno nei prossimi tre anni

In Veneto servono 1666 nuovi operatori sociosanitari nel 2017, 1587 nel 2018, 1619 nel 2019. In tutto 4872: in media 1624 all’anno.

Questi i numeri consegnati alla Regione Veneto da Uneba Veneto e Uripa, le due principali organizzazioni di categoria del settore sociosanitario  privato non profit e pubblico-ipab del Veneto.

oss veneto

Gli enti associati Uneba Veneto hanno segnalato il proprio fabbisogno di nuovi oss per ognuno dei prossimi tre anni rispondendo al questionario inviato loro da Uneba Veneto. L’associazione ringrazia ciascun ente per la collaborazione.

Analogamente ha operato Uripa.

Grazie al questionario, Uneba Veneto e Uripa hanno potuto dare alla Regione sia il dato sul fabbisogno per l’intera regione che i dati per ciascuna delle ex Ulss, che per ciascuna provincia. L’Ulss con il maggiore fabbisogno è la Ulss ex-16 (Padova), la provincia con il maggiore fabbisogno è quella di Vicenza. 

Mettiamo a disposizione nella parte riservata  la lettera inviata da Uneba Veneto e Uripa al Direttore del Dipartimento Formazione Istruzione Lavoro della Regione del Veneto e per conoscenza agli assessori  regionali alle politiche sociali Manuela Lanzarin.

Attraverso questa raccolta di dati Uneba Veneto, insieme ad Uripa, intende ribadire alla Regione Veneto la carenza di operatori sociosanitari, e quindi insistere per l’attivazione, da parte della Regione, di nuovi corsi per questa qualifica. Oltre che  per la piena attuazione del percorso agevolato per permettere agli studenti delle scuole superiori a indirizzo servizi socio sanitari del Veneto di  acquisire la qualifica di Oss, anche contemporaneamente al diploma scolastico.

Uneba Veneto, al pari di Uripa, fa parte della cabina di regia regionale per la pianificazione dei corsi oss.

Scrivi un commento