sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Il governo vuole che le Poste abbassino le tariffe postali per le onlus

Il governo si impegna per avviare entro il 10 settembre un tavolo di confronto per arrivare ad un accordo tra operatori dei servizi postali, Poste Italiane anzitutto, e associazioni non profit sul tema delle tariffe per la spedizione delle pubblicazioni del non profit.

Obbiettivo è favorire un accordo tra le parti. Cioè una riduzione delle tariffe del non profit che lo stesso governo ha aumentato ad aprile 2010. All’aumento seguì la protesta vivace del terzo settore, compresa la stessa Uneba. Furono adottati correttivi, ma solo temporanei, e che hanno comunque lasciato il costo delle spedizioni dei periodici maggiore di quel che era in precedenza, oppure, secondo alcuni, creato situazioni legislative non chiare.

Il sottosegretario con delega all’editoria Paolo Bonaiuti ed il ministro dello sviluppo economico Paolo Romani, come spiega il comunicato del Governo, “hanno concordato sul fatto che è necessario, e non più rinviabile, individuare nuove tariffe sostenibili dalle Onlus, senza oneri per il bilancio dello Stato, e compatibili con le norme europee sulla liberalizzazione dei servizi postali”.

Sarà il Dipartimento per l’informazione e l’editoria presso la Presidenza del consiglio a coordinare il tavolo tecnico.

Scrivi un commento