sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Giovedì 15 novembre chiudono tutti gli istituti Uneba per minori di Napoli

Giovedì 15 novembre sarà l’ultimo giorno di attività per i circa 35 istituti per minori (semiconvitti) associati a Uneba che operano a Napoli.

Lo ha annunciato all’Ansa il presidente di Uneba Napoli Lucio Pirillo. La dolorosissima decisione è stata annunciata dopo che a 4 anni di mancati pagamenti di Napoli si è sommato, ultimo tassello, la mancata approvazione della delibera per sbloccare fondi annunciata dall’assessore al sociale del Comune di Napoli Sergio D’Angelo dopo la protesta di piazza delle “suore incatenate” del 15 ottobre.

Gli istituti hanno crediti per circa 40 milioni e in questi anni hanno continuato l’attività indebitandosi e ricorrendo anche ai beni personali, pur di garantire il servizio a migliaia di minori napoletani, spesso dei quartieri più poveri, che ora rischiano di trovarsi per strada anzichè seguiti dalle strutture educative.

Uneba Napoli ha chiesto un incontro urgente all’assessore D’Angelo e al vicesindaco Sodano.

Scrivi un commento