sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione obbligatoria dal 31 marzo 2015

Dal 31 marzo 2015 è obbligatorio emettere fattura elettronica verso tutti gli enti della Pubblica Amministrazione.

L’obbligo era in vigore già dal 6 giugno 2014 per le fatture verso Ministeri, Agenzie fiscali ed enti nazionali di previdenza.

A partire da luglio 2015 gli enti della PA per i quali l’obbligo scatta il 31 marzo 2015 non potranno procedere al pagamento, neppure parziale, fino all’invio del documento in forma elettronica.

La trasmissione delle fatture elettroniche destinate alle Amministrazioni dello Stato deve essere effettuata attraverso il Sistema di Interscambio, gestito dall’Agenzia delle Entrate.

Le Onlus senza partita IVA non sono obbligate ad emettere fattura elettronica verso gli enti pubblici e possono continuare ad emettere ricevute cartacee con indicazione del codice fiscale anche dopo l’entrata in vigore dell’obbligo di fatturazione elettronica.

 Vai al sito della Agenzia delle Entrate sulla Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione

Con la circolare 1 del 9 marzo 2015 i dipartimenti delle Finanze e della Funzione Pubblica hanno chiarito quali enti sono soggetti all’obbligo di fatturazione elettronica. 

Scrivi un commento