sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Dopo di noi – I requisiti per l’accesso ai finanziamenti, le regole per gruppo appartamento e cohousing per persone disabili

Firmato il decreto ministeriale sul dopo di noi. Si tratta del decreto di attuazione della legge 112/2016, firmato dai Ministeri Politiche Sociali, Salute e Lavoro.
Il decreto  individua i requisiti per l’accesso alle misure di assistenza, cura e protezione a carico del Fondo, istituito dalla legge 112, per l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare.
A stabilire se la persona con disabilità ha diritto alle misure sarà la valutazione multidimensionale, ma tra i criteri d’accesso ci sono anche la presenza o meno di sostegno famigliare e le risorse economiche della persona disabile e della sua famiglia.
In vista del dopo di noi  -cioè del momento in cui la persona disabile non può più contare sul sostegno dei genitori – il decreto prevede un percorso verso l’autonomia, anche con soggiorni temporanei fuori dalla famiglia.
Il decreto fissa anche  i parametri per gruppi appartamento o soluzioni di co-housing per persone disabili.
Per favorire l’inserimento del disabile, il decreto stabilisce – fra l’altro – progetti personalizzati per il disabile, con un “case manager” a curarne la realizzazione.
Così vengono spartiti tra le Regioni i 90 mila euro del Fondo “dopo di noi” per il 2016 .
tabris

Scrivi un commento