sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Disegno di legge Lega e M5S per allungare i tempi dei decreti correttivi su impresa sociale e Codice del Terzo Settore

Prorogare di sei mesi il termine per l’emanazione dei decreti correttivi e integrativi della Riforma del Terzo Settore.

Questo prevede il disegno di legge presentato dai senatori Massimiliano Romeo e Stefano Patuanelli, rispettivamente capogruppo al Senato di Lega e Movimento 5 Stelle, quindi esponenti di peso della maggioranza di governo.

Il disegno di legge 608  presentato da Romeo (primo firmatario) e Patuanelli prevede infatti di aumentare da 12 a 18 mesi dall’entrata in vigore di ciascun decreto legislativo della Riforma del Terzo Settore il tempo dato al Governo per adottare disposizione correttive e integrative ai decreti

La scadenza di 12 mesi è fissata dalla legge di Riforma del Terzo Settore, la 106/2016. Il disegno di legge prevede, appunto, di modificare questa disposizione della legge 106.

Se questo disegno di legge sarà approvato e diventerà legge, slitteranno, rispettivamente, a gennaio e febbraio 2019 i termini per l’approvazione dei decreti correttivi al decreto sull’impresa sociale e al Codice del Terzo Settore.

Uneba ha presentato le sue proposte per il decreto correttivo al Codice del Terzo Settore, anche in occasione dell’audizione alla Commissione Affari Sociali della Camera.

Qui tutti gli articoli di www.uneba.org sulla Riforma del Terzo Settore.

Scrivi un commento