sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Dai nostri associati – Accreditamento con il massimo dei voti per la Casa per Anziani di Pieve di Soligo

L’ente associato Uneba Veneto Centro di Servizi Fondazione Casa per Anziani Onlus di Pieve di Soligo (Treviso) ha ottenuto l’accreditamento regionale con il massimo del punteggio.
Al riguardo l’ente ci ha inviato il comunicato che riportiamo qui di seguito. 
Come forse già sapete il sito di Uneba è anche uno strumento a disposizione degli enti associati per segnalare buone pratiche, convegni, progetti, inaugurazioni, successi…
E’ sufficiente scrivere a info@uneba.org o contattare Tommaso Bisagno al 3473677957.
 
Il 1 luglio 2015 su indicazione della Direzione Generale dei Servizi Sociali della Regione Veneto,il Team di verifica della ULSS 7 ha effettuato la visita presso il Centro di Servizi Fondazione Casa per Anziani Onlus di Pieve di Soligo, per il rinnovo dei requisiti di accreditamento.
La verifica si è basata sui posti che si intendevano accreditare ossia: 
  • 70 posti letto per persone non autosufficienti di 1° livello assistenziale
  • 25 posti del centro diurno per persone non autosufficienti
  • 28 posti per persone autosufficienti
La valutazione complessiva basata sull’accertamento delle liste di verifica ha rinnovato come per il 2012 il requisito del 100 % valido per il rilascio dell’accreditamento istituzionale per tutte e tre le aree.
 
“E’ nostro profondo orgoglio –  spiega la direttrice Paola Gaiarin –  che la nostra struttura continui a mantenere il massimo del punteggio nei requisiti di accreditamento, perché è il risultato del prezioso contributo degli operatori e della collaborazione dei medici. Da tempo il nostro centro di servizi è impegnato nell’avvio di un percorso per la creazione di un Sistema di Gestione per la Qualità: visti i risultati è uno sforzo ben ripagato.
Siamo sempre alla ricerca nel miglioramento continuo nonostante i risultati eccellenti". 

1 Commento presente

  1. In data 12 agosto 2015 alle 09:52 Dott. Renzo Gangai ha scritto:

    complimenti vivissimi.

Scrivi un commento