sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor unebamain sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Costi delle case di riposo di cinque regioni a confronto

Il presidente di Uneba Varese Marco Petrillo e il direttore dell’Osservatorio settoriale sulle Rsa dell’università Liuc di Castellanza (Va) Antonio Sebastiano sono i due relatori del corso “Il benchmarking economico nelle Rsa: evidenze empiriche da un progetto inter-regionale” che si svolge martedì 20 aprile dalle 9.15 alle 13.30 presso la Liuc in piazza Soldini a Castellanza, qui.

Verranno presentati i risultati del progetto “Benchmarking interregionale tra case di riposo” che ha coinvolto 10 enti di medie dimensioni 5 regioni: Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna e Toscana.

Tra i risultati, spiegano gli organizzatori, verranno messi in evidenza:

  • articolazione percentuale della struttura dei costi e dei ricavi
  • comparazione delle principali categorie di ricavo/costo annuo a posto letto
  • comparazione delle principali voci di costo ponderate per i rispettivi driver

Il corso è gratuito. Iscrizioni entro venerdì 9 aprile inviando al fax 0331 443888 la scheda di adesione che, assieme al programma completo, trovate qui.

9 Commenti presenti

  1. In data 1 aprile 2010 alle 15:19 Luca S. ha scritto:

    Sarebbe interessante poter avere i dati comunque, anche se non si puo’ partecipare

  2. In data 1 aprile 2010 alle 17:34 liliana ha scritto:

    anch’io, non potendo partecipare, gradirei conoscere i dati, se possibile.

  3. In data 1 aprile 2010 alle 18:36 Gabriella Bellini ha scritto:

    Non potendo partecipare personalmente, sarei molto interessata a conoscere i dati presentati.
    Ringrazio anticipatamete.
    Gabriella dott.ssa Bellini

  4. In data 2 aprile 2010 alle 16:54 flavio garzi-casa protetta villa pigorini-proferio grossi - 43029 traversetolo(pr) ha scritto:

    non potendo partecipare gradiremmo se possibile areve i risultati dell’indagine
    grazie

  5. In data 3 aprile 2010 alle 12:09 giosuè greco ha scritto:

    in sicilia vi è differenza tra rsa (che sono strutture sanitarie) e casa di riposo e casa protetta che invece sono strutture sociali convenzionate con i comuni.
    In sicilia una casa protetta che ha in aggiunta alla casa di riposo una dotazione di infermieri professionali 1/10 ospiti, ha una retta di base di 33/35 euro pro die pro capite. Questo importo dovrebbe essere aumentato da una quota sanitari pari al doppio della retta se trattasi di anziano con grado di non autosufficienza del 100%.
    Non credo che nel resto d’Italia esistano delle rette così basse. fatemi sapere. grazie

  6. In data 7 aprile 2010 alle 09:44 Chieffi Ginevra ha scritto:

    Non mi è possibile partecipare, ma sarebbe molto utile avere i lucidi del corso. Grazie

  7. In data 8 aprile 2010 alle 10:03 Adriano Robazzi ha scritto:

    non potendo partecipare gradiremmo se possibile areve i risultati dell’indagine
    grazie

  8. In data 19 aprile 2010 alle 10:38 Ferdinando Scorza ha scritto:

    Non potendo partecipare mi sarebbe gradito ricevere i risultati dell’indagine.
    Grazie
    Dott. Ferdinando Scorza
    Amm. Villa Ermelinda
    Cutro (KR)

  9. In data 19 aprile 2010 alle 11:03 Redazione www.uneba.org ha scritto:

    @tutti Per i maggiori approfondimenti che su questo tema abbiamo potuto raccogliere vi rinviamo a http://www.uneba.org/come-ridurre-i-costi-in-casa-di-riposo/
    cordiali saluti
    redazione http://www.uneba.org

Scrivi un commento