sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Congedo parentale per bambini da 8 a 12 anni: la richiesta va fatta con modulo cartaceo

Il Jobs Act ha cambiato le regole sul congedo parentale. Ma non sono ancora pronti i software per la domanda per usufruirne in formato digitale.
Tra le novità del Jobs Act c’è anche la possibilità di fruire del congedo fino ai 12 anni di vita del figlio, o 12 anni di ingresso in famiglia in caso di affido o adozione,e  non più 8 anni come in precedenza. Lo si può fare dal 25 giugno 2015 in poi, data di entrata in vigore del decreto legislativo 80/2015, uno dei decreti del Jobs Act.
L’Inps con il messaggio n. 4576 del 6 luglio 2015 spiega che per le richieste di congedo parentale (della madre o del padre) per figli tra 8 e 12 anni non sono ancora disponibili i software: quindi per i periodi di congedo fino al 31 dicembre, si usa questo modulo cartaceo. Si può utilizzarlo anche per periodi di congedo fruiti prima della presentazione della domanda a partire comunque dal 25 giugno 2015. In ogni caso l’uso del cartaceo vale solo per le domande presentate nel mese di luglio.
Per il congedo parentale per bambini con meno di 8 anni si continua con la domanda telematica senza modifiche.

Scrivi un commento