sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Catania – Il Comune non paga, Uneba dichiara lo stato di agitazione

Uneba, assieme a Unci, dichiara lo stato di agitazione delle istituzioni che operano nel settore dei servizi socioassistenziali in convenzione con il Comune di Catania.

Ecco la comunicazione indirizzata al sindaco di Catania Enzo Bianco e, per conoscenza,al prefetto di Catania Maria Guia Federico.

Uneba e Unci dichiarano lo stato di agitazione per i gravissimi disagi che i servizi socio-assistenziali stnnoa attraversando: gli enti attendono gli arretrati da ottobre 2015 in poi, e i prennunciati tagli al sociale danno mettono ad ulteriore rischio il futuro degli enti e i posti di lavoro delle persone.

Uneba e Unci preannunciano manifestazioni di protesta sit-in in caso di ulteriori ritardi nei pagamenti degli arretrati o mancata conferma degli stanziamenti al livello necessario per garantire il mantenimento degli attuali livelli assistenziali.

Uneba e Unci chiedono al prefetto di istituire un tavolo di confronto con l’amministrazione.

Scrivi un commento