sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Case per ferie e strutture di ospitalità religiosa: quante sono, dove sono, la sensibilità ambientale

Quante sono le strutture ricettive di matrice religiosa in Italia?  Ecco i dati più recenti, tratti dal portale www.ospitalitareligiosa.it

 

In occasione della Giornata Nazionale del Creato 2017 di domenica 3 settembre, l’Associazione Ospitalità Religiosa Italiana ha svolto un sondaggio sulle buone pratiche ambientali delle strutture ricettive di matrice religiosa. Ecco alcuni dati,

  • Curano direttamente una zona verde: il 93% delle strutture di ospitalità religiosa interpellate, 82% di quelle gestite da laici.
  • Usano detersivi ecologici: 64% delle strutture religiose, 55% di quelle gestite da laici
  • Solo il 2% delle strutture ritiene di fare già a sufficienza quanto a buone pratiche ambientali. La gran parte (oltre il 50%) pensa di poter fare di più, ma il 10% lo ritiene particolarmente costoso

Secondo Fabio Rocchi, presidente dell’Associazione Ospitalità Religiosa Italiana , le case per ferie sono un po’ indietro nei pagamenti elettronici, mentre brillano, ad esempio, per l’accessibilità per i disabili, molto più diffusa tra le strutture religiose, nel segno di una particolare attenzione anche per gli anziani con qualche difficoltà motoria. C’è ancora molto da lavorare, sostiene Rocchi, sull’organizzazione, sul marketing e sulla formazione.

Scrivi un commento