sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Cambiano i Lea

Con decreto del presidente del consiglio dei ministri uscente di mercoledì 23 sono stati stabiliti i nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (Lea). Viene quindi cambiato l’elenco delle prestazioni che il Servizio Sanitario Nazionale deve garantire a tutti i cittadini.

Qui il testo del decreto. Il Ministero della Salute indica poi le principali novità dei Lea in quanto a assistenza, sanità pubblica, assistenza ospedaliera, malattie rare e croniche

A titolo di esempio, alcune novità:

  • per i disabili, spicca in particolare l’introduzione nei Lea di nuovi ausili per la comunicazione (es. sintetizzatori), per la mobilità (es.sollevatori), per la casa (es. stoviglie adattate), per la sordità. Qui e qui gli elenchi degli ausili inclusi nei Lea.
  • per anziani non autosufficienti e in generale persone non autosufficienti, in caso in cui fruiscano di assistenza residenziale o semiresidenziale, vengono stabiliti dei nuovi profili di cura, con un livello crescente di assistenza necessaria, e viene stabilito un livello di "Assistenza residenziale extraospedaliera ad elevato impegno sanitario" per i casi più gravi.
  • aumentano le malattie rare e croniche esentate dalla compartecipazione al costo delle cure: qui l’elenco aggiornato delle rare, qui delle croniche.

Qui la presentazione del provvedimento sui nuovi Lea e l’accesso a tutti i documenti di approfondimento.

Scrivi un commento