sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Calabria – Lettera aperta di Uneba a Oliverio: la Regione ci chiede più prestazioni di quelle che ci paga

Le aziende sanitarie (ASP) della Calabria chiedono agli enti di accogliere pazienti, ma non assegnano il budget necessario. Ed anzi scrivono agli enti per richiamarli al rispetto del budget prefissato. In sostanza: chiedono di erogare assistenza gratis. Forse le ASP non hanno segnalato alla Regione, quando ancora erano in tempo per farlo e c’era il decreto commissariale 26 ad imporre di farlo, che il budget non era sufficiente. Oppure l’hanno fatto e non sono state ascoltate.
A questo si somma il diffuso problema del mancato pagamento della retta (quota sociale), anche quando questa sarebbe a carico delle ASP
Questa la situazione in Regione Calabria, così come Uneba Calabria con il presidente Ferdinando Scorza e altre 5 organizzazioni di categoria (Crea, Anaste, Agidae, Aiop, Aris) l’hanno descritta in questa  lettera aperta al presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, a cui chiedono un incontro e chiarimenti, anche a nome dei circa 5 mila assistiti e 5 mila dipendenti degli enti.
Già in precedenza avevano presentato la situazione e richiesto un incontro, ma invano.

Scrivi un commento