sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Autismo, verso una nuova legge: garantire strutture accreditate con competenze specifiche

La commissione Sanità del Senato mercoledì 17 marzo ha approvato all’unanimità il disegno di legge 344 sull’autismo, intitolato “Norme per la prevenzione, la cura e la riabilitazione dell’autismo e disposizioni per l’assistenza alle famiglie delle persone affette da questa malattia” .

Ecco il testo approvato del ddl sull’autismo.

L’approvazione è avvenuta in sede deliberante, quindi adesso il disegno di legge passa alla Camera. Se la Camera lo approverà senza modifiche, diverrà legge.

La legge contiene norme e principi, ma non ha un finanziamento, né prevede oneri per la finanzia pubblica.

Il testo approvato stabilisce che si provveda all’aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza, con l’inserimento, per quanto attiene ai disturbi dello spettro autistico, delle prestazioni della diagnosi precoce, della cura e del trattamento individualizzato.

Il disegno di legge stabilisce che le politiche e gli interventi delle Region riguardo all’autismo devono puntare, tra gli altri obbiettivi, a:

  • promuovere la realizzazione sul territorio di servizi gestiti da unità funzionali multidisciplinari e riabilitativi
  • promuovere la formazione degli operatori sanitari
  • incentivare progetti di educazione sanitaria delle famiglie delle persone affette da autismo
  • garantire la disponibilità sul territorio di strutture semiresidenziali e residenziali accreditate, pubbliche e private, con competenze specifiche sui disturbi dello spettro autistico in grado di effettuare la presa in carico di soggetti minori, adolescenti e adulti

 

Scrivi un commento