sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Aumentano i dati sulle tue operazioni che saranno comunicati ogni anno all’anagrafe tributaria

Saldo di inizio e fine anno del conto corrente, totale delle operazioni con carta di credito, numero di accessi alla cassetta di sicurezza sono solo alcuni dei dati che gli operatori finanziari dovranno comunicare ogni anno all’anagrafe tributaria in base a quanto prevede la legge 22 dicembre 2011 n. 214 (conversione del cosiddetto decreto Salva Italia) in merito alle modalità per la comunicazione integrativa annuale all’archivio dei rapporti finanziari.

La comunicazione dell’Agenzia delle Entrate del 25 marzo 2013 ricorda nel dettaglio quali dati saranno comunicati e fornisce agli operatori finanziari le indicazioni per la comunicazione.

Si comincia con i dati relativi al 2011 che dovranno essere comunicati all’anagrafe entro il 31 ottobre 2013, mentre per i dati relativi al 2012 la scadenza è il 31 marzo 2014. Di lì in avanti la comunicazione integrativa andrà fatta entro il 20 aprile dell’anno successivo a quello cui si riferiscono i dati.

(da una segnalazione di Data Center, consulente fiscale di Uneba Piemonte)

Scrivi un commento