sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Attuazione dei Lea – Prima la Toscana, ultima la Campania

Prima la Toscana, seconda l’Emilia Romagna, terzo il Piemonte (che sta svolgendo il Piano di rientro), quarte le Marche.

Questa una possibile classifica della qualità della sanità italiana.

E’ la graduatoria della rilevazione sull’attuazione dei Livelli Essenziali di Assistenza nell’anno 2013, a cura del Ministero della Salute.

classifica lea

Lo stesso Ministero specifica comunque che si tratta di una classifica suscettibile di modifiche, dato che le Regioni hanno tempo fino al 10 marzo per presentare integrazioni.

La Toscana ottiene 214 punti su un massimo di 225. Ultima la Campania con 127 punti. Già da tre anni Campania, Puglia e Calabria sono in coda alla classifica.

La rilevazione è basata su 31 indicatori riguardanti le prestazioni che, in base ai Lea, tutte le Regioni devono garantire ai cittadini, compresi i servizi agli anziani.

Scrivi un commento