sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Assistenza sanitaria integrativa – I dipendenti devono decidere se far aderire i famigliari entro il 28 febbraio 2016

Al via dal 1 gennaio 2016 l’assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti degli enti Uneba, in base alla convenzione firmata da Uneba e sindacati con Unisalute.

Uneba invia agli enti via email documentazione e materiale per la fase di avvio dell’assistenza sanitaria, un processo che deve concludersi entro il 15 marzo 2016.

Tra questo materiale c’è anche la guida allo startup (avvio) per le aziende che mettiamo a disposizione nella parte riservata in corrispondenza di questa notizia.

Questa guida riporta le fasi e le scadenze dello startup. Ogni lavoratore potrà esercitare l’adesione al piano sanitario per i propri famigliari (per i coniugi fiscalmente a carico paga l’azienda) entro il 28 febbraio 2016.

Spetterà poi alle aziende inviare i dati a Fare Mutua / Unisalute  e provvedere, entro il 31 marzo 2016, al pagamento della quota.

12 Commenti presenti

  1. In data 13 gennaio 2016 alle 19:36 ROMANINA ha scritto:

    buon giorno dove trovo la guida?

  2. In data 14 gennaio 2016 alle 12:15 bisagno ha scritto:

    qui http://www.uneba.org/assistenza-sanitaria-integrativa-ecco-cosa-ti-paga-e-cosa-ti-rimborsa-il-piano-sanitario-uneba/

  3. In data 1 febbraio 2016 alle 10:36 anto ha scritto:

    a me han comunicato che a maggio mi licenzieranno…a questo punto mi conviene firmare?

  4. In data 17 febbraio 2016 alle 17:59 Mariella ha scritto:

    Buona sera, io sono una dipendente con contratto Uneba desidero sapere se aderisco anche per il nucleo famigliare devo inserirlo tutto o posso aderire solo per un figlio? Grazie

  5. In data 20 febbraio 2016 alle 12:28 Sonia ha scritto:

    Buongiorno, non mi è chiaro il discorso rimborso per i figli che si decide di mettere nella domanda di iscrizione. Esiste un modulo in cui venga meglio specificato oppure anche per i falimiari a carico le procedure sono identiche? E per i genitori separati/divorziati? Conviene fare emettere fattura intestata all’iscritto al fondo con C.F. figlio oppure intestare ricevuta/fattura direttamente al figlio? Nel caso di rimborsi, per chi avesse fatto opposizione alla trasmissione dei dati delle spese sanitarie per la dichiarazione dei redditi precompilata sarà premura dell’assicurazione caricare i dati sul sito Ufficio Entrate?
    Grazie per la disponibilità, cordiali saluti

  6. In data 26 febbraio 2016 alle 10:12 Valentina ha scritto:

    Salve, la scadenza dell’invio dell’adesione dei lavoratori e’ il 28/02/2016 sapete se, essendo di domenica, si puo inoltrare la documentazione anche il 29 febbraio?
    Grazie cordiali Saluti

  7. In data 7 marzo 2016 alle 19:21 bisagno ha scritto:

    @valentina
    Il termine del 28 febbraio è per la scelta dei lavoratori sull’adesione dei famigliari, gli enti hanno ancora tempo per inviare la documentazione
    Cordiali saluti,
    Uneba

  8. In data 7 marzo 2016 alle 22:40 bisagno ha scritto:

    @mariella
    Deve inserire tutto il nucleo famigliare, salvo il caso che uno dei componenti non abbia già una polizza sanitaria.
    Cordiali saluti,
    Uneba

  9. In data 20 maggio 2016 alle 09:25 MARIO ha scritto:

    Gestisco il personale dipendente di un ente che applica il C.C.N.L. UNEBA. Non avendo ricevuto alcuna documentazione come posso procedere all’iscrizione dell’ente e dei relativi dipendenti??
    Grazie

  10. In data 15 settembre 2016 alle 07:25 chiara ha scritto:

    buongiorno, sono assunta con contratto uneba da più di tre anni e da un anno in maternità.
    Il mio datore di lavoro non mi ha informata dell’Assistenza sanitaria integrativa, perciò non ho effettuato l’adesione per me e i miei familiari. come posso fare?
    grazie

  11. In data 4 ottobre 2016 alle 15:11 bisagno ha scritto:

    @chiara

    L’adesione per il lavoratore la può fare solo il datore di lavoro. Perciò è possibile che, durante la sua assenza per maternità, la sua amministrazione l’abbia iscritta. L’iscrizione dei familiari, invece, la deve chiedere il lavoratore: entro fine 2016 saranno note le norme al riguardo per l’anno al 2017. E’ probabile che verranno riaperte le iscrizioni per altri famigliari oltre a quelli già iscritti.
    Cordiali saluti,
    redazione http://www.uneba.org

  12. In data 2 febbraio 2017 alle 09:22 Sara ha scritto:

    Buongiorno,

    ho aderito al piano nel luglio 2016, ma per diverse ragioni in quel momento non ho potuto inserire i familiari (marito e figli). Volevo sapere se le norme del 2017 hanno previsto l’apertura delle iscrizioni a nuovi familiari.

    Grazie mille,

    Sara

Scrivi un commento