sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Approvato il decreto correttivo sull’impresa sociale

Approvato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri del 17 luglio un decreto correttivo e integrativo al decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 112, cioè il decreto sull’impresa sociale previsto dalla Riforma del Terzo Settore.

Tra le novità del decreto, per come le anticipa il comunicato stampa del Governo:

  •  introduzione di limiti più stringenti all’impiego di volontari nelle imprese sociali
  • imponibilità di qualsiasi distribuzione di utili ai soci, anche qualora ciò avvenga sotto forma di aumento gratuito del capitale nei limiti delle variazioni Istat
  • ampliamento da 12 a 18 mesi del termine entro il quale le imprese sociali già costituite devono adeguarsi alla nuova disciplina.

Appena possibile pubblicheremo il testo definitivo del decreto correttivo impresa sociale. Qui lo schema del decreto, prima del passaggio per Camera e Senato.

I capigruppo al Senato di Lega e Movimento 5 Stelle hanno presentato un disegno di legge per allungare da 12 a 18 mesi il tempo a disposizione del Governo per emanare decreti correttivi e integrativi dei decreti della Riforma del Terzo Settore: se questo disegno di legge fosse approvato, il Governo avrebbe tempo sino all’inizio del 2019 per intervenire tanto sul decreto sull’impresa sociale (introducendo, eventualmente, ulteriori correzioni e integrazioni oltre a quelle del decreto approvato il 17 luglio dal Consiglio dei ministri) quanto sul Codice del Terzo Settore.

E’ possibile che già prima della pausa estiva venga approvato un decreto correttivo del Codice del Terzo Settore. Per questo decreto Uneba ha presentato le sue proposte, anche in audizione alla Commissione Affari Sociali della Camera,

Scrivi un commento