sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Approvato alla Camera il ddl su cure palliative e terapia del dolore

La Camera ha approvato all’unanimità il disegno di legge su cure palliative e terapia del dolore. Ora il testo passa al Senato per la (probabile) definitiva approvazione.

Qui il testo del disegno di legge.

Suo fondamento è garantire il diritto del cittadino ad accedere a cure palliative e terapia del dolore.

Secondo il testo approvato le cure dovranno essere assicurate in ogni Regione, con criteri uniformi.

Il Ministero della salute si impegna a promuovere campagne informative sul tema.

Le strutture che erogano le cure devono tutelare “la dignità del paziente, senza alcuna discriminazione”, e devono garantire “tutela e promozione della qualità della vita nella fase terminale della malattia” e “adeguato sostegno sanitario e socio-assistenziale della persona malata e della famiglia”.

Vengono costituite una “rete per le cure palliative” e una “rete per la terapia del dolore”.

E’ istituito dal testo, se verrà tramutato in legge, presso il Ministero della Salute vigente, l’Osservatorio nazionale permanente per le cure palliative e per le terapie del dolore connesso alle malattie neoplastiche e a patologie croniche e degenerative

Il finanziamento stanziato è di 150 milioni di euro presi dal Fondo Sanitario Nazionale e dal decreto anticrisi.

Vengono semplificate anche le modalità per la prescrizione dei farmaci antidolore.

1 Commento presente

  1. In data 23 settembre 2009 alle 17:35 Paolo Cruciatti ha scritto:

    Prima di esprimere un parere aspetto il testo definitivo e la legge promulgata.
    Non vorrei sorprese alla mia speraza di una fine senza sofferenze.

Scrivi un commento