sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Approvati i nuovi Livelli Essenziali di Assistenza, manca solo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale

Il presidente del consiglio Paolo Gentiloni ha firmato il decreto sui Livelli Essenziali di Assistenza e il Nomenclatore Tariffario delle Protesi.


Perchè entrino in vigore manca solo il passaggio formale alla Corte dei Conti e la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

I nuovi Lea sostituiscono e aggiornano quelli fissati dal dpcm del 29 novembre 2001. Il Nomenclatore era stato aggiornato l’ultima volta nel 1996.

I Lea trattano anche il tema dell’assistenza domiciliare. Per elaborare questa parte il ministro della salute Beatrice Lorenzin chiamò ad un tavolo di confronto anche Uneba

Qui, su www.uneba.org, le slide con cui il Ministero della Salute presentò le novità del decreto Lea, tempo prima della sua definitiva approvazione.

Livelli Essenziali di Assistenza, cosa sono, quanto vengono garantiti

Le novità dei Lea secondo Quotidiano Sanità

I Livelli essenziali di assistenza (Lea) sono l’insieme di tutte le prestazioni, servizi e attività che tutti i cittadini hanno diritto a ottenere dal Servizio sanitario nazionale (Ssn).

Il Nomenclatore stabilisce di quali protesi ausili la persona che ne ha bisogno (es. disabili) può ricevere gratuitamente dal Sistema Sanitario Nazionale.

Livelli Essenziali di Assistenza: il dibattito su Twitter (#LEA)

 

Scrivi un commento