sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Terapie non farmacologiche e interventi sull’ambiente per anziani con disturbo neurocomportamentale

Come organizzare gli ambienti per accogliere anziani con disturbo neurocomportamentale? Quali terapie non farmacologiche proporre loro?
Propongono alcuni spunti in materia le slide di Alice Maier, psicologa,e Valentina Ferronato, educatore professionale, della Pia Opera Ciccarelli, ente associato Uneba della provincia di Verona, in Veneto.
La loro relazione “Il disturbo neurocomportamentale in età avanzata: l’esperienza della Fondazione Pia Opera Ciccarelli” è stata presentata lo scorso 13 aprile ai seminari organizzati alla Casa Albergo di Lendinara (Ro).
Riguardo agli interventi sull’ambiente di vita, affinchè sia questo ad adattarsi all’utenza, la Pia Opera Ciccarelli, raccontano le slide, agisce per:

  • personalizzazione e umanizzazione dei luoghi e dei tempi: smbienti di vita quotidiana funzionali e accoglienti
  • creazione di “spazi dedicati” con caratteristiche funzionali sia al tipo di laboratorio da realizzare sia all’utenza
  • progetto sonoro-ambientale per il benessere comunitario ed“Ecofattori positivi per un ambiente arricchito”

Tra le terapie non farmacologiche adottate:

  • musicoterapia ( con la nascita di cori formati da residenti, operatori, familiari e volontari)
  • doll therapy
  • bagno multisensoriale
  • terapia della reminiscenza

Fondamentale, si sottolinea, anche il ruolo del caregiver: non solo sono attori dell’intervento non farmacologico, ma sono anche la potenziale terapia non farmacologica più intensiva ed efficace.

Il disturbo neurocomportamentale in età avanzata – Pia Opera Ciccarelli from Uneba

LE VOSTRE SLIDE? BENVENUTE! Incoraggiamo tutti gli enti associati Uneba a inviarci (info@uneba.org) le loro slide o relazioni o video su buone pratiche o altre esperienze di successo: il sito Uneba vuole anche essere uno spazio di condivisione, nello spirito di collaborazione proprio della nostra associazione

Scrivi un commento