sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

5 per mille, ecco gli ammessi. E i primi ricorsi per le passate esclusioni.

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato qui gli elenchi provvisori dei soggetti ammessi al beneficio del 5 per mille per l’esercizio finanziario: insomma, degli enti che potranno ricevere la quota di 5 per mille in base alle adesioni raccolte nelle dichiarazioni dei redditi del 2008 che in queste settimane si compilano.

Questi gli enti di volontariato ammessi al 5 per mille:

E adesso? 

Se ci sono errori, bisogna correggerli entro lunedì 14 aprile presentando richiesta su apposito modulo alla Direzione regionale competente dell’Agenzia delle entrate.

Entro il 30 giugno alla stessa Direzione bisogna spedire una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (su questo modulo) per garantire che l’organizzazione ha tutti i requisiti per accedere al 5 per mille.

Quanti siamo?

Gli enti beneficiari del 5 per mille secondo questi elenchi provvisori sono 77.823: più del doppio rispetto all’anno scorso, perchè dal 2008 è possibile iscriversi anche alle associazioni sportive dilettantistiche. 

Stabile il numero delle onlus, circa 31 mila: l’anno scorso rappresentavano la quasi totalità degli iscritti.

Qui un approfondimento.

Ricorsi

Sono arrivati gli esiti dei primi 2 ricorsi di onlus escluse dai benefici del 5 per mille negli anni scorsi. Per entrambi i ricorrenti il Tar ha  dichiarato il ricorso inammissibile per difetto di giurisdizione. Qui i dettagli.

Scrivi un commento