sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

44 milioni di euro per progetti del Terzo Settore di rilevanza nazionale

Oltre quarantaquattro milioni di euro per progetti di rilevanza nazionale presentati da enti del Terzo Settore.

Li mette a disposizione il fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel Terzo Settore previsto dal Codice del Terzo Settore (decreto legislativo 117 del 3 luglio 2017, articolo 72).
L’Avviso n.1/2017 della direzione generale del Terzo Settore del Ministero del Lavoro spiega chi può fare domanda di contributo e per cosa.

Qui di seguito una sintesi delle regole fissate dall’Avviso per i progetti da presentare.

TEMI
  • contrasto a sfruttamento sul lavoro o dipendenze o ludopatia o intolleranza o solitudine degli anziani o violenza di genere o marginalità di migranti, poveri, senza fissa dimora
  • inclusione sociale di persone disabili o non autosufficienti
  • promozione del volontariato o della cittadinanza attiva o del welfare di comunità
  • sviluppo delle reti associative del Terzo settore
  • sostegno a distanza

DOVE
Progetti che si svolgono in almeno 10 regioni

QUANTO
Finanziamenti tra 250.000 e 900.000 euro: non più del 50% del valore totale del progetto,se presentato da fondazioni. Non più dell’80% del valore del progetto se presentato da associazioni di promozione sociale e organizzazioni di volontariato

SCADENZA
La domanda deve arrivare entro le 12 dell’11 dicembre

CRITERI DI VALUTAZIONE DEL PROGETTO
regioni coinvolte, esperienza precedente, partecipazione di enti pubblici, completezza del progetto, innovazione e altro

Gli altri finanziamenti per il Terzo Settore
Sono più di 91 milioni, spiega il comunicato stampa del Ministero del Lavoro, i fondi che il Governo, in attuazione del Codice del Terzo Settore, ha messo a disposizione, anche attraverso le Reti associative, per  iniziative e progetti del Terzo Settore.  Oltre ai 45 milioni di questo Avviso, sono previsti infatti:
  • 10 milioni di fondo di rotazione, per investimenti
  • 26 milioni che entro dicembre saranno distribuiti alle Regioni e da loro agli enti del territorio
  • 7,7 milioni per ambulanze e altro per gli enti di ambito sociosanitario
  • 2,6 milioni per le associazioni di promozione sociale ex legge 476/87

Scrivi un commento