sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

I nidi che mancano e la povertà educativa in Italia

In Italia ci sono 357 mila posti in servizi per la prima infanzia, in 13 mila strutture, di cui 11 mila nidi e 2 mila servizi di altro tipo, come i “nidi in famiglia”.

I bambini in età tra 0 e 2 anni però sono 1,5 milioni.

Resta quindi lontano l’obbiettivo di offrire un posto in servizi per la prima infanzia al 33% dei bambini sotto i tre anni indicato dal decreto legislativo 65/2017 “Istituzione del sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita sino a sei anni”.

Solo tre Regioni e una Provincia autonoma hanno raggiunto questo obbiettivo.

 

Come prevedibile, i servizi per la prima infanzia sono molto più presenti nei comuni densamente popolati, specie nel Nord, e meno in quelli rurali.

Negli ultimi anni è cresciuta la quota di compartecipazione degli utenti ai servizi per la prima infanzia rispetto alla spesa dei Comuni.

 

I dati arrivano dal report “Povertà educativa – servizi per l’infanzia e minori” , curato da Depp srl e promosso dall’impresa sociale Con I Bambini.

Il report raccoglie e analizza anche i dati sulla presenza di biblioteche e palestre nelle scuole, e sulla sicurezza e il rischio sismico.

 

Scrivi un commento