sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba main sponsor uneba

Dgr 1438, tavolo tecnico decisivo per le strutture. Uneba Veneto all’incontro con Lanzarin

Con la dgr 2207 la giunta della Regione Veneto ha approvato la costituzione di un tavolo tecnico per l’attuazione dell’articolo 3 dello schema di accordo contrattuale introdotto dalla dgr 1438.

Uneba Veneto aveva chiesto l’istituzione di un tavolo tecnico vista la delicatezza e la rilevanza della nuova normativa.

Importantissimo compito del tavolo tecnico sarà “verificare la distribuzione sul territorio delle giornate di assistenza e di individuare un set di criteri per la determinazione del ‘numero massimo di giornate’ erogabili da ciascun Centro di Servizi“. Questa determinazione sarebbe decisiva per l’operatività delle strutture: dal numero massimo di giornate erogabile dipenderà la sostenibilità economica e occupazionale degli enti.

La delibera prevede che del tavolo tecnico facciano parte anche le associazioni di categoria “maggiormente rappresentative dei soggetti operanti nello specifico settore”.

Del tema si è parlato anche lunedì 22 a Mestre in occasione dell’incontro convocato dall’assessore regionale alle politiche sociali Manuela Lanzarin con tutti i centri di servizio per anziani del Veneto, a cui hanno partecipato moltissimi associati Uneba Veneto.

Nel suo intervento in quell’occasione, il presidente di Uneba Veneto Francesco Facci, se da un lato ha riconosciuto il coraggio della Regione nel proporre la riforma (intervento citato anche nel comunicato stampa dell’assessore), dall’altro ha espresso due preoccupazioni per i possibili esiti del percorso: la necessità di tutelare gli enti non profit, da non parificare a grandi gruppi profit internazionali, e la salvaguardia dell’assistenza all’anziano ospite di una struttura residenziale  se questa struttura prima della fine dell’anno esaurisce il budget assegnatole dalla Regione.

Nel suo consiglio regionale convocato per inizio febbraio, Uneba Veneto approfondirà gli esiti dell’incontro con Lanzarin, in vista della partecipazione al tavolo tecnico.

Qui tutti gli articoli di www.uneba.org sul tema dei nuovi schemi di accordo contrattuale

Scrivi un commento